Da dove viene ios memorizzare file musicali

Convertire i file musicali di iTunes Store

Uno dei più grandi annunci fatti da Apple nel corso del recente Macworld Expo è stata la notizia che, ben presto, tutta la musica venduta da iTunes Store sarà libero di gestione dei diritti digitali (DRM) restrizioni. Attualmente, circa l'80 per cento della musica venduta su iTunes Store è senza DRM, con il resto a seguire entro la fine di marzo.

Da dove viene ios memorizzare file musicali

Anche se questo consente di liberare gli acquisti su iTunes Store per la riproduzione su altri dispositivi, o con altri software, ci può essere ancora un ostacolo se non si utilizza un dispositivo compatibile, o se si desidera utilizzare questi file con software Windows. Per i file musicali venduti da Apple sono in AAC (Advanced Audio Coding) formato. (Contrariamente a quanto molti credono, non si tratta di un formato "proprietario" di proprietà di Apple, ma piuttosto parte della specifica MP4.) Ma non molti dispositivi supportano AAC. A parte le offerte di Apple, Microsoft Zune, il SanDisk Sansa, diversi dispositivi Sony (PlayStation Portable, Walkman e alcuni telefoni), il lettore Sonos Digital Music, Squeezebox, e di alcuni altri dispositivi possono riprodurre file AAC indietro. Una manciata di programmi di sostegno del giocatore di AAC, ma non alcuni dei programmi di Windows più comunemente utilizzati, come Windows Media Player. Ma quasi tutti i player di musica digitale in grado di riprodurre il formato MP3 più onnipresente, come la maggior parte dei lettori DVD e impianti stereo per auto (tramite CD MP3).

Se si vuole sfruttare il vasto catalogo di musica disponibile su iTunes (mentre Amazon ha una vasta selezione, iTunes ha ancora molti album esclusivi, o album con bonus tracks, e, in alcune aree, ha una gamma più ampia di musica), perché non acquistare i file AAC e convertirli in MP3, se si desidera utilizzarli su dispositivi non-Apple? Alcune persone pensano che sia un'eresia per convertire la musica da un formato ad un altro, ma, in realtà, se si converte un file AAC 256 kbps in un file MP3 a 256 kbps, non si sente alcuna differenza o il degrado.

Conversione di questi file con iTunes è piuttosto semplice. Scegli iTunes: Preferenze, fare clic sulla scheda Generale, quindi fare clic sul pulsante Impostazioni di importazione. Se non avete mai cambiato le impostazioni di default, questo sarà impostato AAC Encoder a 128 kbps (quello che Apple chiama High Quality). Scegli MP3 Encoder dal primo menu, poi, nel secondo menu, scegliere Personalizzato, quindi 256 kbps. (Utilizzare questo bit-rate, che è l'equivalente dei file AAC iTunes Plus 'bit-rate in modo da perdere il meno qualità possibile.) Quindi fare clic su OK due volte per salvare le impostazioni.

Da dove viene ios memorizzare file musicali

Modificare le impostazioni di importazione di iTunes per convertire i file musicali in un altro formato.

Successivamente, creare una playlist con i brani che si desidera convertire. Seleziona tutti, quindi scegliere Avanzate: Crea versione MP3. iTunes avrà pochi minuti (a seconda di quante tracce si sta convertendo), e vi farà nuove versioni dei file MP3. Al fine di trovare quali sono-they'll essere depositate insieme nella libreria con gli originali, controllare la playlist Ascoltato recentemente, o creare una playlist speciale in cui Tipo Contiene MPEG e Data aggiunta è la data odierna. nella forma 1/20/09. Avanti, Ctrl-clic su una delle tracce e scegliere Mostra nel Finder. Se iTunes organizza la tua musica, troverete tutti i brani di un determinato album nella stessa cartella; basta individuare le versioni MP3 e copiarli in un'altra cartella o dispositivo.

(Se spesso passa da un formato per la copia di musica da CD ad un altro quando la conversione di file, si potrebbe desiderare di utilizzare script di Quick Convert Doug Adams '. Esso consente di convertire le tracce utilizzando la vostra scelta di encoder, quindi ripristina le preferenze di codifica dopo la conversione .)

Così la tecnica di cui sopra funziona per i file iTunes Plus, che sono DRM-free, e che permettono di convertirli in altri formati. Ma cosa succede se si dispone di file di iTunes anziani con DRM? Non è possibile utilizzare la stessa tecnica; iTunes vi dirà che non è in grado di convertire i file protetti in altri formati. Quindi il trucco qui, che è un po 'di tempo consuma-è quello di bruciare la vostra musica su CD, poi strappare dal CD in formato MP3. Non preoccupatevi strappo ad un bit-rate superiori a 160 kpbs (file di iTunes con DRM sono 128 kbps, ma è comunemente accettato che i file AAC sono meglio a bit-rate più bassi; con 160 kbps per MP3 dovrebbe mantenere lo stesso livello di qualità). Sarai quindi in grado di avere i file DRM-free da utilizzare su altri dispositivi, mentre si attende per la vera morte di DRM.

Related posts

  • L'installazione e l'utilizzo di applicazioni da Windows Phone Store Vuoi scaricare nuove applicazioni da Windows Phone Store? E 'facile, ma ricordate è necessario configurare il telefono cellulare per internet e attivare ...

  • Le migliori applicazioni di Nokia Lumia 520 Hai fatto un ottenere un nuovo Windows Phone nella vostra calza sopra il camino o in una scatola sotto l'albero di Natale? Se così fosse, le probabilità sono che avrebbe potuto essere un Nokia Lumia ...

  • iOS iTunes, App Store applicazioni silenziosamente aggiornato per aggiungere il pulsante acquistato (Aggiornato) Mentre tutti erano gawking alla notizia proveniente dalla stevenote WWDC 2011 oggi, Apple ha silenziosamente scivolato in un ...

  • Che cosa significa la proprietà nonatomic significa? Date un'occhiata a Apple Docs. In sostanza, se dici nonatomic. e si genera le funzioni di accesso utilizzando @synthesize. quindi se più thread tentano di ...

  • Perché sviluppare per BlackBerry? Raggiungere un pubblico di oltre 79 milioni di utenti BlackBerry. BlackBerry Chiavi Modulo d'ordine Grazie. Il tuo codice BlackBerry Signing Key è stata presentata per l'elaborazione. Tu...